rudolph giuliani

Nipote di immigranti italiani, nasce a Brooklyn il 28 maggio 1944. Dopo aver conseguito la laurea in legge, ottiene a 27 anni l’incarico di Procuratore Distrettuale di Manhattan; la sua carriera giuridica è in ascesa: diviene capo della sezione narcotici e poi assistente del vice ministro della Giustizia, trasferendosi a Washington. Nel frattempo ricopre molte altre cariche prestigiose tra cui Procuratore Federale del South District di New York nominato dal presidente Ronald Regan.

A questo punto inizia la sua politica di pulizia della città ponendosi come obiettivo quello di ridurre la criminalità. A tal fine collabora anche con Paolo Borsellino e Giovanni Falcone contro la mafia e il narcotraffico.

Nel 1993 assume l’incarico di sindaco di New York e la sua campagna di tolleranza zero nella lotta alla criminalità diventerà una costante della sua politica che lo renderà famoso. Grazie a questa sua politica New York diventa più vivibile e tranquilla dal momento che la tutta la violenza di cui era vittima si riduce notevolmente. Grazie a questi risultati nel 1997 Giuliani viene rieletto. Alla scadenza del suo secondo mandato entra in lizza per le elezioni presidenziali del 2008.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.